Coordinate del corso

Bottone Corso Meat&Cheese
  • AREA – Nuove tecnologie per il Made in Italy

  • AMBITO – Sistema agro-alimentare

  • FIGURA PROFESSIONALE – Tecnico superiore responsabile delle produzioni e delle trasformazioni agrarie, agroalimentari e agroindustriali

  • CORSO – Gli esperti formati saranno in grado di valorizzare le eccellenze territoriali, con azioni di pianificazione strategiche mirate

Info base

  • Sede legale – Palazzo Failla Tedaldi, via Garibaldi 67, Castelbuono (PA)

    Sede operativa – Via Alessandro Telesino, 18, 90135 Palermo (PA)

    Sede Operativa – Palazzo Failla Tedaldi, via Garibaldi 67, Castelbuono (PA)

  • Durata – biennale (1800 ore tra formazione e tirocinio) più del 60% in laboratori e in azienda

  • Crediti formativi– riconosciuti da parte dell’Università di Palermo (SAAF)

  • Classe di Diploma – DIPLOMA di TECNICO SUPERIORE (Diploma Statale – 5° livello EQF)

  • Titolo di studio richiesto – diploma di istruzione secondaria di secondo grado; oppure: diploma professionale conseguito al termine dei percorsi quadriennali di istruzione e formazione professionale (IeFP) integrato da un percorso di istruzione e formazione tecnica superiore di durata annuale, la cui struttura e i cui contenuti dovranno essere conformi a quanto stabilito dal D.L. n. 272 del 27.04.2016.

  • Accesso – verifica delle competenze di base (tecniche, tecnologiche e di lingua inglese) eseguita dalla Fondazione ITS Madonie mediante la somministrazione di specifiche prove di accertamento.

A chi si rivolge

  • Prioritariamente a giovani che abbiano concluso percorsi di istruzione e formazione tecnica e professionale e che, in una logica di continuità dei modelli e degli approcci formativi, intendono acquisire competenze tecniche e professionali specialistiche per inserirsi in modo qualificato nelle imprese del territorio, sapendo presidiare e gestire processi e funzioni aziendali.

  • Il percorso di formazione intende, coerentemente con la Strategia dell’Area Interna Madonie (SNAI), promuovere una crescita di consapevolezza della ricchezza di valori della propria identità territoriale in modo da consentire alle giovani generazioni di immaginare un futuro “qui” e sfuggire al destino dell’emigrazione come esito obbligato dei tradizionali processi di istruzione/formazione.

Piano di studi

    • Inglese
    • Orientamento ruolo e ricerca attiva lavoro
    • Sociologia lavoro in team leadership, pari opportunità e discriminazione di genere
    • Storia e cultura delle Madonie
    • Foraggicoltura delle aree interne e di montagna
    • Tecniche di allevamento delle razze bovine e ovine da carne
    • Tecniche di allevamento dei suini
    • Alimentazione degli animali da carne
    • Macellazione e sezionamento delle carni
    • Qualità della carne
    • Microbiologia applicata all’industria di trasformazione delle carni
    • Gestione dei reflui zootecnici
    • Analisi sensoriale di carne e derivati
    • Tecniche di allevamento delle razze bovine e ovine da latte
    • Alimentazione degli animali da latte
    • La qualità del latte
    • Tecnologie casearie
    • Tecnologia casearia speciale
    • Gestione e smaltimento delle acque di caseificazione
    • I difetti dei formaggi
    • Normativa, autocontrollo ed etichettatura nelle produzioni animali
    • Microbiologia applicata all’industria lattiero-casearia
    • Analisi sensoriale dei formaggi
    • Economia e gestione dell’impresa agro-alimentare e agro-industriale
    • Sicurezza alimentare, gestione qualità sicurezza e ambiente – certificazioni
    • Sviluppo sostenibile: green economy e blue economy
    • Laboratorio di sviluppo del prodotto e del processo
    • Project work
    • Igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro
    • Marketing e valutazioni strategiche
    • Pari opportunità e parità di genere
    • Antidiscriminazione e inclusione sociale
    • Stage
  • Complessivamente
    Attività teorico-pratiche in aula (1°, 2° e 3° semestre): 752 ore
    Attività pratico/laboratoriali (1°, 2°, 3° e 4° semestre): 404 ore
    Attività di stage aziendali/tirocini formativi/alternanza (2°, 3° e 4° semestre): 632 ore
    Valutazione finale (esame finale): 12 ore
    Totale: 1.800 ore

Presentazione

  • La figura conosce il legame che intercorre tra comportamenti alimentari e cultura/tradizione alimentare locale e si impegna a conservarne le tracce recuperando gli elementi fondamentali della geografia produttiva e gastronomica del territorio.

  • Ha una forte specializzazione nel settore della produzione e della trasformazione, specializzazioni che gli consentono di introdurre innovazioni di processo, commerciali, di prodotto e di servizio (conoscenze e competenze afferenti a: concept/format, caratteristiche distintive delle aree funzionali e dei flussi di lavoro nelle aziende, strumentazioni necessarie, legislazione e normative di riferimento, ricerca e sviluppo di materie prime rispondenti alle scelte di consumo).

  • Nella fase produttiva delle filiere interviene nei processi di trasformazione e quindi attivamente nell’area ricerca & sviluppo, progettando in team con altre figure professionali (tecnologi, biologi etc.) nuovi prodotti e/o intermedi di lavorazione, con particolare attenzione alla realizzazione di ingredienti e prodotti a vocazione territoriale.

  • Nella fase distributiva e commerciale delle filiere, invece, interviene nella produzione, gestione e organizzazione dei servizi ad essa relativi, con particolare attenzione alla fase di marketing e commercializzazione del prodotto.

Metodologie didattiche

  • Oltre alla tradizionale lezione frontale per gruppi classe nel rispetto dei moduli e delle competenze tecnico professionali del profilo, saranno utilizzate metodologie per stimolare i processi di apprendimento e di autovalutazione dei partecipanti: brain-storming, problem solving, esercitazioni individuali e di gruppo, action learning, attività di Ricerca Azione, metodologie per l’autovalutazione con l’uso di questionari autodiagnostici e di autovalutazione.
  • Le recniche utilizzate durante lo stage saranno in particolare: Training on the job, Cooperative learning, Problem solving, Action learning, Coaching.

Competenze in uscita

  • Gestire i processi di produzione e trasformazione nell’ambito di specializzazioni e peculiarità del Made in Italy.

  • Gestire i processi produttivi secondo i principi di eco-compatibilità e sostenibilità.

  • Applicare sistemi di controllo su materiali, processi e prodotti per il miglioramento della qualità.

  • Eseguire e/o interpretare analisi sulle produzioni e sui prodotti agro-alimentari.

  • Applicare le normative comunitarie, nazionali e regionali in materia di salvaguardia e tutela ambientale, qualità e sicurezza, import ed export.

  • Applicare le integrazioni possibili fra piattaforme logistiche e strumenti di marketing.

Accompagnamento

  • Ricerca attiva delle opportunità esistenti.

  • Affiancamento consulenziale individuale post-aula.

  • Sviluppo di una piena consapevolezza della propensione dei singoli partecipanti al lavoro autonomo e in generale al rischio d’impresa.

  • Orientamento verso i punti di informazione e assistenza presenti sul territorio (pubblici e privati).

  • Accompagnamento al lavoro, creando opportunità attraverso la realizzazione di attività di stage in contesti lavorativi attinenti alla figura professionale.

Mondo del lavoro

  • La Fondazione ITS Madonie fornirà servizi di accompagnamento al lavoro dei giovani impegnati nei 2 corsi. Saranno attivate iniziative di raccordo con le reti partenariali, con il sistema delle imprese e dei servizi per il lavoro utili a valorizzare l’offerta “istituzionale” e il patrimonio informativo e di servizio gestito dai Centri per l’Impiego e dalle associazioni rappresentative del sistema delle imprese.

  • Tale attività sarà utile per finalizzare e personalizzare questa offerta alle esigenze di accompagnamento al lavoro degli allievi nel settore dell’agroalimentare e attribuire valore aggiunto ai contenuti della formazione attraverso uno stimolo degli operatori del settore, i quali saranno coinvolti nel seguire in prima persona l’evolversi motivazionale e professionale dei giovani i quali, una volta formati, rappresenteranno per le imprese locali vere opportunità.

Iscrizione

Puoi effettuare l’iscrizione all’open day Agroalimentare dell’ITS Madonie compilando il form nella pagina “Open Day”.